Brondello

| Home | Escursioni |

Particolare dell'orologio della Torre di Brondello

Un borgo di antica fondazione
Il comune è situato all'estremità superiore della valle Bronda,tra le valli del Po e del Varaita.Conserva tracce di possibili insediamenti romani. Dell'antico castello resta soltanto la torre cilindrica. Prima del dominio dei marchesi di Saluzzo, tutta la val Bronda era divisa in piccole signorie: ricordiamo quella dei Della Braida e dei Romagnani. Il paese sorge sulla riva sinistra del torrente Bronda. Nella parte più antica del paese, una casa conserva un affresco raffigurante la Sacra Famiglia del 1766. Sulla facciata del Palazzo municipale si vede un'Ultima Cena del 1861. Caratteristico è l'antico ponte in pietra che attraversa il torrente. Di qui si sale verso la Parrocchiale dell'Assunta che conserva sulla facciata affreschi tardo-quattrocenteschi.

Foto della Torre di Brondello Chiesa dell'Assunta
Ponte_romano_di_Brondello

Sono da vedere la CHIESA DELL' ASSUNTA, la TORRE e il PONTE ROMANO.
La chiesa è un edificio del XV sec. all'interno si può vedere il fonte battesimale del 1400 in marmo bianco.
La torre di vedetta veniva utilizzata all'epoca del Marchesato di Saluzzo questa costruzione risale al XII secolo.

Stemma

Comune di BRONDELLO
Via Villa 23 -  BRONDELLO (CN) - Italy
Tel. (+39)017576125 - Fax (+39)017576125

Abitanti                  342
Superficie           kmq 9,91
Altitudine              m 467
Distanza 41 Km da Cuneo

Denominazione abitanti : Brondellesi
Festa patronale (15 di Agosto): Santa Maria Assunta

UFFICIO POSTALE 
Via Villa, 23 
Tel. 0175/76062

Ricettività e Ristorazione

Queste pagine contengono informazioni reperite da ePublic s.r.l. e possono contenere dati non corretti o non aggiornati.
Queste pagine non rappresentano il sito ufficiale del Comune di BRONDELLO, ma solo uno strumento utile per far conoscere meglio a tutti i visitatori il Piemonte.